campuvallone

   

Campu Vallone : U situ di a filera bislingua di u Cullegiu di Biguglia

A rivuluzione di Corsica

u 5 di Dicembre 2016

À u principiu di u XVIIIu seculu, a Corsica face parte d'una Republica : quella di a cità di Ghjenuva, in Liguria.

Nanzu, l'isula facia parte di a Republica di Pisa. Ma i Ghjenuvesi è i Pisani si sò battuti durante a battaglia di a Meloria, in u 1284.

Fiura : Wikimedia Commons
Fiura : Wikimedia Commons

Eccu u blasone di a Republica di Ghjenuva :
Fiura : Wikimedia Commons
Fiura : Wikimedia Commons

Tandu a Corsica hè povera. I Corsi pensanu chì a Republica Ghjenuvese ùn face nunda per sviluppà l'isula.

Di dicembre di u 1729 nasce una rivolta contr'à i Ghjenuvesi.

A rivolta parte da un paese di u Boziu, chjamatu Bustanicu.
A rivuluzione di Corsica

I Ghjenuvesi anu creatu un impositu novu. Quand'elli collanu in Bustanicu per fà a racolta di i soldi, scuzzulanu un vechju di u paese chjamatu Cardone (u so veru nome era Defranchi), troppu poveru per pagà. L'abitanti di u paese piglianu a so difesa è lampanu fora i suldati ghjenuvesi. Pocu à pocu, tutti i paesi di Boziu, è dopu tutti quelli di Castagniccia entrenu in rebellione contr'à l'autorità ghjenuvese.

Hè cusì ch'ella cummencia a rivuluzione contr'à Ghjenuva.
 

I Ghjenuvesi stanu nant'à e cità furtificate di u liturale, chì si chjamanu "presidi".

In u 1729 quandu i Corsi si rivoltanu assaltanu a citatella di Bastia.

A rivuluzione di Corsica
u 5 di Dicembre 2016